SOSTIENI LA NOSTRA ATTIVITA' - ACQUISTA ONLINE

libro pieghevole corone icone

LIBRI

PIEGHEVOLI

CORONE

ICONE SACRE

Perché sostenere il nostro apostolato con una donazione?

Ave Maria!

Come inviare le offerte

 

Bonifico bancario:
Banca Prossima
in favore di: Associazione Cattolica Gesù e Maria
Codice IBAN: IT98 A033 5901 6001 0000 0126 151
 
PayPal
Sito www.gesuemaria.it - colonna a destra
 
Bollettino di conto corrente postale n° 20107900 intestato a:
Associazione Cattolica Gesù e Maria
Via Oreto, 192 – 90127 Palermo
 
Assegno bancario non trasferibile spedito con lettera assicurata intestato:
Associazione Cattolica Gesù e Maria
Via Oreto, 192 – 90127 Palermo
 
 
Carissimi,
l'Associazione Gesù e Maria non ha alcun tipo di finanziamento pubblico, per il grande apostolato della Buona Stampa che svolge si trova in difficoltà a proseguirlo. Ci troviamo nella necessità di trovare altri soldi per sostenere le spese e per portare avanti le Opere del Centro di Spiritualità.
L'Associazione Cattolica Gesù e Maria si è spesa senza limiti fin dal 1996 quando è nata, a servizio della Madonna per la diffusione del Vangelo storico e della sana dottrina cattolica. Per proseguire un apostolato intenso e assolutamente senza fini di lucro abbiamo superato prove e attacchi da molti nemici di Dio a cominciare dall'esercito diabolico.
La diffusione del Vangelo autentico, la riproposta della sana dottrina della Chiesa e il mio distacco dal denaro hanno fatto infuriare tutti i diavoli. Ma sono stati allo stesso tempo incalcolabili gli interventi Divini che ci hanno permesso di resistere e di proseguire nella Verità.
In questi anni insieme a molti collaboratori abbiamo diffuso centinaia di migliaia di pieghevoli, libri, opuscoli, riviste che aiutano notevolmente a conoscere e a seguire la Verità rivelata da Gesù. Molti articoli sono pubblicati in questo sito.
Questa grande diffusione è stata possibile grazie al sostegno economico dei benefattori illuminati dalla Madonna, grazie alle loro donazioni siamo stati in grado di superare molte difficoltà economiche. Questo succedeva anche ai Santi, fra tutti ricordo le periodiche raccolte di offerte che facevano San Giovanni Bosco e San Massimiliano Kolbe per riuscire a pagare i costi della stampa e della strutturazione.
Leggiamo cosa scriveva San Giovanni Bosco sull'importanza della stampa cattolica: "Quante anime furono salvate dai libri buoni, quante preservate dall’errore, quante incoraggiate nel bene. Chi dona un libro buono, non avesse altro merito che destare un pensiero di Dio, ha già acquistato un merito incomparabile presso Dio. Eppure quanto di meglio si ottiene. Un libro in una famiglia, se non è letto da colui a cui è destinato o donato, è letto dal figlio o dalla figlia, dall’amico o dal vicino.
Un libro in un paese talora passa nelle mani di cento persone. Iddio solo, conosce il bene che produce un libro in una città, in una biblioteca circolante, in una società di operai, in un ospedale, donato come pegno di amicizia. Né bisogna temere che tale libro possa essere da certuni rifiutato perché buono".
Come ogni Opera cattolica che nasce dal Cuore di Gesù, anche la nostra Opera Mariana trova rifugio nella Provvidenza di Dio.
Tutti i Santi e i seguaci di Gesù degli ultimi secoli hanno fondato Comunità e realizzato luoghi di preghiera o stampato libri per la diffusione della Parola di Dio, chiedendo offerte e donazioni, oltre i citati San Giovanni Bosco per gli oratori e la stampa, San Massimiliano Kolbe per la stampa, ricordiamo San Pio per l'ospedale, San Luigi Orione per i poveri, la Beata Teresa di Calcutta per i malati e i poveri, le Radio e le Tv cattoliche, e la lista è lunga.
Non può esserci vero apostolato per la salvezza delle anime se non ci sono le donazioni dei benefattori. Ognuno che dona un'offerta grande o piccola è un benefattore, l'importante è sentire nel proprio cuore la necessità di ringraziare Gesù e la Madonna e mostrare gratitudine per quanto si è ricevuto e si continua a ricevere da Loro.
L'aiuto economico per la diffusione del Vangelo, voi benefattori lo donate proprio a Loro due!
Se si chiedono Grazie bisogna ricambiare, aiutando la diffusione del Vangelo e la devozione alla Madonna. Il Vangelo è la Persona di Gesù.
La Chiesa sta vivendo un tempo di prove e la Madonna a Medjugorje è venuta a sostenerla e ad indicare il Vangelo storico come Via di salvezza. C'è molto da fare e non dobbiamo fermare questo apostolato, è grande in me il desiderio di portare aiuti a tutti e ovunque, alle famiglie, ai giovani, ai peccatori, agli ammalati, a quanti lottano contro i diavoli e patiscono sofferenze e negatività.
L'Associazione che ho fondato ha potuto compiere un enorme apostolato grazie alle donazioni dei benefattori, alle offerte che liberamente sono state donate come indispensabile aiuto alle Opere di Dio. Questa Associazione come tutte le Opere volute da Dio dimostra che davvero la Provvidenza Divina interviene nei momenti più delicati per sostenere le spese e permettere la prosecuzione.
L'Associazione Gesù e Maria per proseguire ha necessità del vostro aiuto economico, tutto viene speso per pagare i debiti e per compiere altro apostolato. L'Associazione si trova spesso in difficoltà economiche per i costi e allargare l'apostolato. Per l'Opera che si sta portando avanti a beneficio di tutti e per aiutare la causa del Vangelo, c'è bisogno del tuo aiuto economico.
Per tenere in piedi questa Opera Mariana, ogni mese abbiamo più di 5 mila euro di spese fisse, oltre ai vari costi periodici. I benefattori ci hanno aiutato con donazioni necessarie per pagare queste spese o continuano ad aiutarci con offerte mensili.
Abbiamo letto che anche San Francesco d'Assisi faceva la questua per sostenere la prima Comunità. Gesù stesso riceveva donazioni dai benefattori e faceva tenere la cassa per le spese giornaliere, pur potendo creare dal nulla tutto quello che voleva.
È una difficoltà economica importante, questi soldi sono indispensabili per mantenere questa Opera. Gesù mai è venuto meno alla richiesta di aiuti perchè lavoriamo instancabilmente per Lui e sono sicuro che anche questa volta susciterà molti di voi per compiere donazioni necessarie.
Chi può e riconosce che il mio impegno apostolico è pienamente dedito a Gesù e alla Madonna, alla salvezza delle anime e all'aiuto di chi ha bisogno, deve riflettere e collaborare per sostenere questa Opera Mariana. Per conoscere cosa intendo per costi e l'impegno nell'apostolato, basta visitare il Centro di Spiritualità dove vivo, qui si fa conoscenza dell'intensa Opera di evangelizzazione per la Gloria di Dio.
Conto sulla vostra generosità e sull'amore che portate verso questa nostra Parrocchia virtuale che continua potentemente a trasmettere le Verità di Fede insegnate da Gesù. Ogni giorno il sito è visitato da circa 5 mila lettori di numerose Nazioni del mondo, molto spesso le visite sono molte di più.
La sana dottrina della Chiesa così viene diffusa ovunque, ed io prego affinchè in ogni famiglia ci sia almeno un componente impegnato/a nella preghiera. Dove c'è uno che prega tutta la famiglia è salva.Prima o poi le grandi Grazie arrivano, perchè la Madonna non dimentica nulla e nessuno!
Noi siamo una grande famiglia e nella mia preghiera ricordo ognuno di voi e i vostri familiari. Continuo a benedirvi e a chiedere molte volte al giorno a Gesù presente nel Tabernacolo, di aiutarvi, proteggervi e donarvi quanto vi necessita.
Ringrazio di cuore quanti aiuteranno le nostre attività apostoliche e quelli che ci hanno già aiutato, ringrazio tutti comunque, sono vicino a tutti voi, indipendentemente dalle offerte.
La Madonna vi conceda tutte le Grazie che desiderate ed io continuo a pregare per tutte le vostre intenzioni. Vi benedico.
                                                                       Padre Giulio Maria
 
 
 
 

 

Copyright © 2016 Associazione Cattolica Gesù e Maria