L'infero visto dai Santi View larger

L'infero visto dai Santi

INF

New product

Questo lavoro del famoso teologo Padre Antonio Di Monda, è molto utile per ricordare che l’inferno esiste ancora ed è il luogo riservato a coloro che rifiutano Gesù e si ribellano al suo Vangelo. Nella predicazione Gesù indicava l’inferno come la ...

More details

487 Items

5,00 € tax incl.

More info

Autore Padre Antonio Di Monda
Formato 13,5x19 cm
Pagine 144
€ 6,00

Questo lavoro del famoso teologo Padre Antonio Di Monda, è molto utile per ricordare che l’inferno esiste ancora ed è il luogo riservato a coloro che rifiutano Gesù e si ribellano al suo Vangelo. Nella predicazione Gesù indicava l’inferno come la destinazione di chi rifiuta la salvezza operata dal Signore e vuole imporre la sua legge umana, fallace, egoista.

Parlo d'inferno..., e mi sembra già di sentire gli sghignazzamenti, i risolini ironici, i giudizi sprezzanti di tutti i... superuomini arrivati alla convinzione che l'inferno è una favola, un'invenzione di anime tristi. Come si può oggi -dicono tanti- parlare ancora d'inferno, nell'era della tecnica e di conquiste quasi incredibili? Ma, alla verità non si perviene con negazioni idiote e ironie stupide.

È vero, molti -e sono soprattutto agnostici, razionalisti e materialisti e uomini dalla dubbia condotta- non credono all'inferno, adducendo ragioni su ragioni che non provano niente.

Dio stesso ha inviato i suoi Santi a parlarne. La Madonna disse a Natuzza Evolo, la mistica di Paravati (CZ), il 15 agosto 1988: “Io sono l'Immacolata Concezione... il mio Cuore è trafitto da una spada per tutto il mondo intero che pensa a mangiare, bere, divertirsi e a vestirsi bene, mentre c'è gente che soffre. Pensa solo per il corpo, mai un pensiero a Dio... I peccatori di tutto il mondo e particolarmente i religiosi cadono nell'inferno come le foglie degli alberi...”.