• Home
  • GESÙ DONAMI UN CUORE NUOVO

GESÙ DONAMI UN CUORE NUOVO

Signore Gesù, ti adoro e ti ringrazio per la fede che mi hai dato nel Battesimo.
Tu sei il Figlio di Dio fatto Uomo, Tu sei il Messia Salvatore, Tu sei la Luce, la Verità, il buon Pastore venuto perché ricevessimo la Vita in abbondanza.
Ti accetto, Signore Gesù, nel mio cuore e nella mia vita: voglio che Tu ne sia l’assoluto Signore. Purificami con il tuo Sangue Divino.
Padre di bontà, Padre d’amore, io Ti benedico, Ti lodo e Ti ringrazio perché per amore ci hai dato Gesù. Padre, voglio presentarmi davanti a Te come tuo figlio: Tu conosci il mio cuore e le ferite della mia vita. Tu conosci tutto quello che avrei voluto fare e che non ho fatto, conosci i miei limiti, gli errori, i peccati. Tu conosci tutti i traumi, i complessi e i disturbi della mia vita. Oggi, Signore, ti chiedo, nel nome del Tuo Figlio Gesù, di effondere sopra di me il tuo Santo Spirito, perché il calore del tuo Amore salvifico penetri nel più intimo del mio cuore.
Tu che sani i cuori affranti e fasci le ferite, guarisci qui ed ora la mia anima, la mia mente, la mia memoria e tutto il mio spirito. Entra in me, Signore Gesù, come entrasti dove stavano i tuoi discepoli pieni di paura. Tu sei apparso in mezzo a loro e hai detto: “Pace a voi”.
Ti chiedo, Signore, di entrare nella mia vita, di guarirmi dai traumi psichici che mi hanno colpito in tenera età e da quelle ferite che me li hanno provocati lungo tutta la mia vita. Entra nel mio cuore e donami la pace; riempimi con il tuo Amore! Donami un cuore nuovo, generoso e pieno di bontà.
Gesù, in questo momento ti rendo grazie anche per la mia anima: nella mia anima si ripercuotono tutte le conseguenze del peccato, per questo ci sono delle ferite e cicatrici che rendono difficile il mio amore verso gli altri.
Ti prego, Gesù, guariscimi da tutti i traumi provocati in me dagli insuccessi e dai desideri non realizzati.
Guarisci le ferite dei miei ricordi, affinché nulla di quanto mi è accaduto mi faccia rimanere nel dolore, nell’angustia, nella preoccupazione.
Guariscimi da ogni tenebra interiore e risana le ferite che si trovano nelle profondità del mio subcosciente.
Signore, fammi sentire il calore e la potenza del Tuo Amore e libera la mia anima dalla paura che mi blocca, dai sensi di colpa che mi opprimono e da sentimenti di rabbia e di odio.
Io voglio perdonare tutte le persone che mi hanno offeso e ferito, guarda a quelle ferite interiori che mi rendono incapace di perdonare.
Per mezzo delle Tue Piaghe guarisci i rapporti feriti con i miei genitori, fra marito e moglie, guarisci e rinnova la mia fede perché io sia libero di amare col cuore.
Guarisci, Signore Gesù, quelle ferite mie intime che sono causa di malattie fisiche.
Io ti offro il mio cuore: accettalo, Signore, purificalo e donami il tuo Cuore Divino.
Aiutami ad essere umile e mite. Concedimi, Signore la guarigione dal dolore che mi opprime per la morte delle persone care. Fa’ che possa riacquistare pace e gioia per la certezza che Tu sei la Resurrezione e la Vita!
Grazie Signore Gesù perché tu mi ami e vuoi che io sia libero da ogni condizionamento.
Grazie perché mi stai toccando e mi stai guarendo ora!
Grazie Signore Gesù perché io sono il tempio del tuo Spirito Santo, e questo tempio non può essere distrutto perché è la casa di Dio!
Come sei grande, Signore!
Che Tu sia benedetto e lodato in eterno, Signore!
O Maria, Madre mia, affido alla tua maternità la mia anima: consolami, dammi tu quell’amore di madre che mi è mancato e che è causa della mia eccessiva severità verso me stesso e verso gli altri; tergi le lacrime del mio cuore e guariscimi con il tuo Amore materno affinché io possa, con cuore libero e risanato, realizzare il grande progetto d’amore che il Padre ha su di me. Amen

Tags: cuore nuovo

Copyright © 2016 Associazione Cattolica Gesù e Maria