• Home
  • Tutte le religioni non sono uguali

Tutte le religioni non sono uguali

È diffuso il pregiudizio che tutte le religioni siano uguali ed abbiano uguale valore, ma basterebbe esaminarle anche sommariamente per accorgersi che non è così. Presso molte religioni politeiste le divinità sono concepite in modo antropomorfico e fantasioso come esseri umani corporei, dotati di istinti e passioni.
Certo le religioni contengono tutte un po’ d’oro, perché, se non altro, in mezzo all’intrico delle leggende, si trova in esse qualche traccia dell’antico desiderio di avvicinarsi alla divinità. Esse ci dicono che presso tutti i popoli ed in tutti i tempi l’uomo si è reso conto dell’esistenza di un Creatore ed ha cercato di mettersi in contatto con Lui. Ed anche questo fatto è una conferma dell’esistenza di Dio.
Le più grandi religioni oggi esistenti sono, oltre al Cristianesimo, il Buddismo, l’Induismo, l’Islamico. Nel Buddismo e nell’Induismo domina il politeismo ed inutilmente cercheremmo in queste fantasie mitologiche una rivelazione divina sullo scopo della nostra vita. Tutto ciò che troviamo, invece, di elevato nell’Islamismo è preso, spesso alla lettera, dalla Bibbia. Ma Maometto, suo fondatore, disse più volte di essere uomo come gli altri e non operò miracoli a conferma delle sue parole. Quindi, l’Islamismo non viene da Dio, è un’invenzione di Maometto in collaborazione con il nemico di Dio.
Infatti, se Gesù ha dimostrato di essere vero Dio compiendo miracoli straordinari, Maometto non ha dato alcuna prova di essere un inviato di Dio. E se Gesù è veramente Dio, ha parlato di amore, perdono, misericordia, carità, castità coniugale.
Invece, Maometto dopo 600 anni la venuta di Gesù ha parlato di guerra, odio, morte agli infedeli, vita sessuale libera.
Quindi, Gesù e Maometto hanno detto due cose diverse: solo uno dei due viene da Dio. Ma Maometto non ha dato alcuna prova di essere inviato da Dio, ha detto parole contrarie al linguaggio di un Dio benevolo, buono, misericordioso, paterno, paziente.

Tags: religioni

Copyright © 2016 Associazione Cattolica Gesù e Maria