Martedì 26 novembre 2013 34ª Settimana del Tempo Ordinario

  • VANGELO (Lc 21,5-11)
    Non sarà lasciata pietra su pietra.
  • Dal Vangelo secondo Luca
    In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi, Gesù disse:
    «Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non sarà distrutta». Gli
    domandarono: «Maestro, quando dunque accadranno queste cose e quale sarà il segno, quando esse staranno
    per accadere?». Rispose: «Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo:
    “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! Quando sentirete di guerre e di rivoluzioni, non vi
    terrorizzate, perché prima devono avvenire queste cose, ma non è subito la fine». Poi diceva loro: «Si solleverà
    nazione contro nazione e regno contro regno, e vi saranno in diversi luoghi terremoti, carestie e pestilenze; vi
    saranno anche fatti terrificanti e segni grandiosi dal cielo. Parola del Signore
    Commento di Padre Giulio Maria Scozzaro
    Come abbiamo sentito dai video ieri, organizzazioni segrete creano anche falsi veggenti per diffondere notizie sensazionalistiche e convincere l’umanità che le guerre che vogliono preparare per ridurre la popolazione
    mondiale, sono volute da Gesù. È una grande falsità e viene confermata indirettamente dalla stessa organizzazione.
    È una contraddizione applicare a Dio la volontà di causare guerre e di creare altri modi per decimare l’umanità, al contrario Gesù vuole salvare ogni essere umano e invia sua Madre a chiedere preghiere nelle apparizioni
    considerate autentiche. Gesù è Amore e Misericordia, non guerra e violenza.
    Finora sono stati considerati falsi tutti quei veggenti che per protagonismo, potere, denaro, problemi mentali,
    hanno diffuso messaggi falsi e hanno affermato di avere apparizioni. Vi ho già ampiamente spiegato in diversi
    scritti che un veggente autentico non si fa pubblicità e non agisce con frenesia, ma ascolta Gesù ed esegue i suoi
    comandi. Vi ho spiegato anche che i messaggi falsi presentano sempre parole che incutono terrore, presentano
    un Gesù vendicativo.
    Non seguite più questi messaggi, non sono buoni e rischiate di assorbire negatività pericolose che causano forti danni.
    Dunque è arrivata la conferma che diversi veggenti in realtà fanno parte di organizzazioni segrete e hanno il
    compito di seminare terrore in tutto il mondo, travisano gli avvenimenti e manipolano cose future. La strategia
    di morte è voluta dagli uomini potenti non da Gesù, è vero invece che Lui interverrà per fermare il piano criminale e dare ad ognuno quello che merita. Ai buoni che Lo seguono darà Grazie particolari e la protezione da
    ogni avversità.
    Gesù non dimentica i suoi seguaci autentici, non lascerà nella confusione quanti Lo pregano con amore e fiducia.
    Gesù si rivela dove c’è umiltà e amore, silenzio e verità.
    Si comprende l’autenticità di un veggente o di un’anima santa dai frutti buoni, dalla pace che trasmette e infonde nei cuori.
    La frequenza di falsi veggenti invece arreca sempre danni spirituali e spesso anche fisici. Come prima causa
    si rompe l’armonia familiare, mettendo agitazione in tutti e di conseguenza scoppiano litigi incomprensibili. Lo
    stesso vale per chi frequenta la magia o lo ha fatto qualche suo familiare. Qui addirittura il sacro si oscura, le
    forti tentazioni di satana fanno vedere la realtà in modo opposto e spingono a non pregare più.
    La magia porta negatività tremende, a causa del legame che si crea, satana martella la testa della persona
    colpita per allontanarla dalla preghiera, farla cadere di continuo nei peccati. Dovete pregare per i familiari e i
    conoscenti che soffrono sotto la cappa delle tentazioni, non sono consapevoli di quanto compiono e la responsabilità è sicuramente attenuata. Sono colpevoli della poca preghiera, del mancato sforzo di pregare di più per
    vincere le negatività.
    Vi presento una testimonianza che fa riflettere, si descrive la conversione dell’uomo dopo avere visto la moglie frequentare magi.
    «Buongiorno Padre, Le scrivo perchè mi sento nella disperazione più totale in seguito alla richiesta di separazione di mia moglie, che mi ha lasciato 2 mesi fa dopo 19 anni di matrimonio, durante i quali mi ha amato
    profondamente. Anche se ultimamente ci eravamo un pò appiattiti, l’amore e l’affetto reciproco non è mai venuto meno.
    Da circa 3 anni però abbiamo abbandonato totalmente Dio, la preghiera e la Messa ed inoltre, mia moglie
    ha frequentato medium per spiritismo e scacciamalocchio.
    Io vorrei chiederle (visto e considerato che mia moglie da quando mi ha detto una sera che non mi ama più,
    che mi vuole solo bene e che ciò non è sufficiente per un rapporto di coppia ed ha iniziato a trattarmi con cattiveria, risentimento, ritenendomi responsabile di averle fatto perdere gli anni più belli della vita), potrebbe essere stata contaminata dal demonio assistendo allo spiritismo oppure al fatto che si è allontanata dai Sacramenti.
    Purtroppo lei non vuole ricorrere ad uno psichiatra nè a un sacerdote. Io dal mio canto ho ripreso la Confessione, la Comunione, la Messa e la recita del Santo Rosario ogni giorno, come intenzione chiedo la Grazia
    di riabbracciare mia moglie e di liberarla dal male. (Antonello)».
    Questo è uno degli effetti tremendi causati dalla magia occulta, per orgoglio si lascia entrare satana e
    scombussola la vita.
    CONTINUIAMO LE INTENSE PREGHIERE ALLA MADONNA CON LA RECITA GIORNALIERA DEL SANTO ROSARIO PER ME, PER VINCERE L’ATTACCO PORTATO DA SATANA, SCIOGLIENDO QUESTO NODO OPPRESSIVO. CHI
    MI VUOLE BENE, PREGHI MOLTO PER ME.
    Vi benedico e prego per tutti voi. Pregate per me ogni giorno nella Messa e nel Rosario.
    Proposito
    Attraverso una preghiera costante, ripetere nel cuore queste parole: Signore Gesù, converti il mio cuore.
    Pensiero
    È una pazzia cercare la felicità lontano da Gesù (San Giovanni Bosco).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *